Come fare una libreria in cartongesso?

 
  Postato da:

 
Il cartongesso è una di quelle soluzioni edilizie sempre più diffuse. Negli ultimi anni sono tanti i muri divisori, rivestimenti, cabine armadio, controsoffitti, nicchie o librerie in cartongesso realizzate nelle nostre abitazioni. 

I motivi che spingono a scegliere il cartongesso rispetto ai classici metodi di costruzione sono:
  •  Il risparmio, perché costruire una parete cartongesso è certamente economico.
  •  La leggerezza e la semplicità di montaggio, perché è una parete facile da montare e facile da rimuovere. Questo è un vantaggio perché si può scegliere di costruire un muro in cartongesso per delle soluzioni anche momentanee.
  •  La reperibilità, perché è sempre più facile reperire l’occorrente per realizzare costruzioni n cartongesso.
  •  La versatilità per le molteplici costruzioni possibili: all’interno di una casa, all’interno di uno store o di un locale pubblico ma anche all’interno di uffici o centri benessere. Spesso vengono realizzati diversi ambienti mediante muri divisori in cartongesso. 

Come costruire una libreria in cartongesso

La libreria in cartongesso è una soluzione vincente ed esteticamente interessante per arredare un soggiorno, una camera da letto o uno studio.
Si adatta perfettamente ad ogni ambiente, stile d’arredo e architettura e in più è personalizzabile nelle dimensioni, nel design e nei colori, conservando la sua funzione.
Per chi è appassionato di bricolage e fai da te, realizzare una parete in cartongesso, così come una libreria o una parete attrezzata, è un’operazione semplice, possedendo già una certa manualità e praticità con gli utensili e gli elettroutensili.
 

Prendete carta e penna e segnate l’occorrente:


Segui i passaggi per realizzare la tua libreria in cartongesso

  1. Per prima cosa, disegna su un foglio il progetto della tua libreria con le misure precise relative ad altezza larghezza e profondità delle nicchie. Decidi anche il numero e il modello delle mensole.
  2. Una volta stabilito il progetto della tua libreria inizia a costruire l’impalcatura, cioè la struttura metallica che farà da sostegno alla libreria.
  3.  Aiutandoti con la matita ed un metro, segna sul muro i punti precisi in cui verranno posizionate le guide del cartongesso.
  4. Ora prendi le guide metalliche e tagliale su misura ricorrendo alla smerigliatrice.
  5. Con il trapano e il nastro biadesivo blocca la struttura metallica al muro e, ogni circa 60 cm, fissa i montanti lungo le guide.
  6. In questo momento sei pronto a posizionare i primi pannelli di cartongesso precedentemente tagliati a misura con un taglierino.
  7. Prendi il trapano avvitatore e le viti e fissa i tuoi pannelli: assicurati che le viti non restino molto in vista rispetto alla superficie delle pareti di cartongesso.
  8. Con una livella a bolla verifica che le mensole siano simmetriche.
  9. Quando sei sicuro, avvita definitivamente le mensole anche nella parte inferiore.
  10.  È arrivato il momento dei paraspigoli: fissali con l’avvitatore!
  11.  A tutto stucco: inizia la fase di stuccatura e ricorri al silicone a livello dei paraspigoli.
  12. Sei quasi alla fine: carteggia le superfici della tua libreria con la carta abrasiva o con una levigatrice per eliminare le sporgenze e rendere lisce le tue mensole.
  13. La libreria è pronta per essere pitturata. Scegli il tuo colore preferito tra le pitture lavabili e traspiranti, specifiche per cartongesso. Uno strato potrebbe non essere sufficiente per cui vernicia due o massimo tre volte la tua libreria.

Finalmente i tuoi libri avranno una collocazione "permanente"!
 
Tag Associati
Categorie Associate
"Se puoi sognarlo, 
puoi farlo
Scopri la tua voglia di fare"
Facebook Youtube Twitter Instagram

   Via Lecce Sn - Maglie (Le)      0836938947      info@brigros.com     P.IVA 03648000754
© Copyright 2018 Tutti i diritti sono riservati BRIGEST SRL

Powered by Passepartout