Come scegliere la sedia da gaming perfetta

 
  Postato da:
Forme aggressive, colori accesi, supporti lombari e cervicali, cuscinetti e schienali reclinabili: sono solo alcune delle caratteristiche delle sedia da gaming, in alcuni siti definiti poltrone da racing. Si tratta di tutta una categoria di poltrone da scrivania il cui mercato è, negli ultimi anni, in clamorosa crescita. Questo fenomeno è dovuto all'enorme crescita della comunità dei gamers: interi gruppi a metà tra l'adolescenza e l'età adulta di appassionati di videogiochi, capaci di spendere intere serate, lunghissime ore seduti al pc a giocare e vivere una sfida dietro l'altra.

Sedia Gaming: Le caratteristiche

Proprio per questo le sedie da gamer sono così importanti: non si può pensare di restare intere ore al pc senza un supporto comodo, una seduta ergonomica, le corrette protezioni nelle più delicate zone della schiena e la possibilità di variare la propria posizione.
Allora è importante scegliere con il corretto criterio la sedia gaming più giusta.
La prima regola è che non esistono regole uguali per tutti! Nella scelta della propria poltrona da gioco, infatti, vanno messe in conto le caratteristiche di ognuno: quante ore si passano davanti al pc, ad esempio? Un gamer super-esperto è senza dubbio diverso da un neofita, poche ore a sera hanno esigenze diverse da quelle richieste da intere nottate passate tutti i giorni a giocare e, allo stesso modo, diverse saranno le caratteristiche delle poltrone da gaming. Sempre parlando dell'utilizzatore, poi, è importante, prima di scegliere la propria sedia racing, considerare e controllare la portata massima della poltrona, soprattutto se il proprio peso non è piccolo, questo dato è fondamentale da controllare se non si vogliono spendere soldi per un oggetto destinato ad essere inutilizzabile in poco tempo.
Ovviamente, poi, si arriva alle caratteristiche fisiche della poltrona da scrivania. Una sedia utilizzata per così tante ore, infatti, deve necessariamente essere reclinabile, avere altezza variabile e comodi poggiagomiti: è necessario modificare la posizione, lasciare il corpo rilassato ed evitare, così, che la lunga permanenza comporti scomodità o problemi fisici di vario tipo. Altrettanto importante, poi, è il materiale di cui la poltrona gaming è composta: le imbottiture in schiuma sono da preferire, così come occorre stare attenti al materiale del rivestimento, che deve essere morbido al tatto ma senza coprire una certa rigidità della poltrona, soprattutto se appena comprata. Un altro tema che spesso si sottovaluta nell'acquisto delle sedie gaming è, infatti, la loro resistenza: come con tutti gli oggetti un uso così intenso e prolungato può andare a ridurre la vita media della poltrona da gamer ed è proprio per questo che una certa rigidità iniziale di imbottitura e rivestimento può significare una maggior resistenza della sedia da scrivania nel tempo.

Stile e comfort in una poltrona!

Infine, in quasi tutte le sedie gaming sono compresi cuscinetti e altri tipi di supporti nella zona lombare e nella zona cervicale: queste attenzioni servono a dare al corpo, per quanto possibile, una postura corretta e proteggere la schiena e le sue zone più delicate da possibili dolori e risentimenti dovuti a lunghe permanenze in posizioni innaturali.
Comodità, sicurezza e resistenza non sono certo le uniche caratteristiche importanti per una sedia gaming, soprattutto per i sempre più giovani acquirenti. Quello che differenzia le sedia da gamer da tutte le altre poltrone da pc è l'inconfondibile e sgargiante stile. Linee aggressive, colori accesi, che ben si adattano a stanza piene di led colorati e iper-tecnologiche sono quello che veramente caratterizza le sedie gaming più ricercate. Rosse, blu, arancio, fucsia: sui colori la fantasia è fin troppo limitata, mentre le forme ricordano da vicino quelle dei sedili della formula 1, se non quelle delle navicelle spaziali, tutto in un canone stilistico che ormai è diffusissimo non solo tra i più giovani.

Per riassumere: trovate la sedia gaming che vi piace, quella che sta meglio nella vostra stanza e nella vostra postazione da gioco, ma state attenti all'imbottitura, all'inclinazione dello schienale, immaginate la resistenza nel tempo della poltrona e, soprattutto, proporzionate la spesa alle ore che intendete passare al pc. Per il resto, c'è solo da divertirsi... e vincere la prossima sfida!
Tag Associati
Categorie Associate
"Se puoi sognarlo, 
puoi farlo
Scopri la tua voglia di fare"
Facebook Youtube Twitter Instagram

   Via Lecce Sn - Maglie (Le)      0836938947      info@brigros.com     P.IVA 03648000754
© Copyright 2018 Tutti i diritti sono riservati BRIGEST SRL

Powered by Passepartout