Mobiletti e Mensole: Le ultime tendenze

 
  Postato da:

Gestione dello spazio, stile, ordine, comodità: tutte esigenze difficili da mettere insieme, ma fondamentali quando si tratta di rendere accoglienti ed ospitali gli spazi di un'abitazione (e non solo); soprattutto quando si deve fare i conti con budget non troppo abbondanti. Mobiletti, librerie, mensole e altri complementi d'arredo simili sono, in questi casi, la soluzione ideale: regalano spazi di varie dimensione in cui riporre oggetti, documenti e quant'altro e danno alla casa un carattere e uno stile riconoscibile. Prima di addentrarci nelle ultime tendenze in tema di mobiletti, mensole e complementi d'arredo, è importante tener presente l'importanza di scegliere uno stile unico, coerente con gli elementi di arredo più importanti per evitare di fare dei complementi un elemento di disturbo.

Mensole a Cubo: intramontabile design

Se state cercando un tocco di design abbinato a complementi d'arredo poco invasivi e poco costosi, le mensole a cubo sono quello che fa per voi. La loro principale caratteristica è l'estrema versatilità: da sole o componibili, possono prendere il posto di librerie o completare pareti attrezzate in modo pratico ed innovativo. Dai singoli cubi in legno a composizioni più ampie e complesse, dal legno naturale ai colori più accesi, dalla classica forma a cubo a stili più arrotondati; da mensole aperte a cubi divisi in ripiani o dotati di anta: le soluzioni sono le più diverse e proprio questo rende i cubi in legno da parete una delle tendenze in voga anche in questa seconda parte di 2020!

Il Grande Ritorno dei mobiletti libreria

Il rinnovato successo delle librerie si deve ad un sostanziale cambio di prospettiva su questo mobile, per anni considerato fuori moda, quasi come i libri che sarebbe predisposto ad ospitare. A cambiare tutto sono state le linee architettoniche e di design di interni in maggior voga negli ultimi anni. In un tempo in cui la classica suddivisione tra i tradizionali ambienti della casa viene sempre più meno, a vantaggio di grandi living e assecondando la moda degli open space, un mobile come la libreria è fondamentale per dare una nuova visione a questi spazi, sempre meno definiti. Nella maggior parte dei casi, quindi, la libreria diventa una sorta di parete aggiuntiva, ma con un respiro enormemente maggiore, dovuto all'altezza non eccessiva, alle soluzione double face, con i ripiani aperti da entrambi i lati e a forme del mobile originali, come nel caso del mobiletto libreria a scala che potete vedere qui.

Anche nel caso delle librerie, le soluzioni sono tutte volte alla versatilità, alla modularità e alla semplicità di spostamento: per questo sono molto utilizzati mobiletti di piccole dimensioni, da 60 o 90 cm, ad esempio; sulle quali vengono alternati ante e ripiani aperti in modo da garantire diverse possibilità d'uso, oltre che una maggior dinamica stilistica

Il fascino del natural: la scelta del legno

Dopo l'ubriacatura di colori e materiali sintetici degli anni '80 e '90, da ormai alcuni anni sembra essere ampiamente confermata la tendenza a dare calore e accoglienza agli ambienti domestici utilizzando materiali naturali; e tra questi il legno ha senza dubbio una posizione di riguardo. Tutto questo è confermato a maggior ragione su mensole, mobiletti tv, librerie, per i quali sono molto diffuse colorazioni in legno chiaro o scuro, ma comunque fedele al naturale, l'utilizzo del legno di rovere o di materiali più economici in ogni caso derivati dal legno stesso.

Se già di per sé il legno regala calore e stile, spesso questi mobiletti presentano anche colorazioni e fantasie che li rendono ancora più orginali: da mobiletti bianchi a fantasie più spinte: tutto senza abbandonare quasi mai l'utilizzo del natural come fondo. 

La preferenza per il legno e lo stile natural non toglie in ogni caso la possibilità di sbizzarrirsi sui colori, magari con una ritinteggiatura fai da te che rende ancora più unici i vostri complementi d'arredo.
     

Arredare... l'arredamento: come abbellire una libreria

Se è vero che i mobiletti e le librerie sono, sempre di più, già di per sé elementi di design e abbellimento, è pur vero che nessuno scaffale appare bello se vuoto (o se troppo pieno). Per dare agli ambienti domestici l'aspetto che si desidera occorre quindi prestare attenzione anche a cosa accompagna le librerie, a come, in sostanza, vengono arredate. In quest'ambito i consigli sono pochi e chiari e portano tutti in una direzione: dare dinamica.

Con questo presupposto tutto il resto è in mano al gusto e alla fantasia di ognuno. Alternare spessori, colori e disposizione verticale e orizzontale dei libri; alternare spazi pieni a spazi vuoti; utilizzare i ripiani per poggiare oggetti di diverso genere e tipo, dalle piante a ritrovati vintage magari recuperati in cantina: questi e molti altri sono soluzioni per rendere le librerie, a tutti gli effetti, l'elemento di punta del vostro arredamento.

 

 

 

 

 

 

 

Tag Associati
Categorie Associate
"Se puoi sognarlo, 
puoi farlo
Scopri la tua voglia di fare"
Facebook Youtube Twitter Instagram

   Via Lecce Sn - Maglie (Le)      0836938947      info@brigros.com     P.IVA 03648000754
© Copyright 2018 Tutti i diritti sono riservati BRIGEST SRL

Powered by Passepartout