Resi in 14 giorni
Spedizione gratuita ordini > 99€

REGISTRATI


Non hai ancora un accout? Crealo ora per ottimizzare la tua esperienza d'acquisto
- Procedimento di checkout più rapido
- Storia dei tuoi ordini
- Tracciabilità dei tuoi acquisti
- Gestione dei tuoi indirizzi
- Salvataggio dei prodotti nella tua lista dei desideri

ACCEDI


Utilizza le tue credenziali per accedere al sito
PASSWORD DIMENTICATA?

RECUPERO CREDENZIALI


Inserisci il tuo indirizzo mail. Ti verranno recapitate le nuove credenziali di accesso al sito.
Accedi Ora

Carrello

Nessun articolo nel Carrello

Hai 0 articoli in Carrello

Totale: 0,00 €

Carrello

Hai 0 articoli in Carrello

Pistole per Verniciare e Verniciatori – Elettriche e Batteria

Verniciare potrebbe rivelarsi un'operazione abbastanza impegnativa e che richiede più tempo del previsto, specialmente in mancanza dei giusti utensili. Tutti gli hobbisti e gli amanti del fai da te possono svolgere questi lavori in casa grazie alle pistole per verniciare o verniciatori, molto semplici da usare e che garantiscono buoni risultati senza troppa fatica.

Pistole elettriche a spruzzo per verniciare

Esistono diversi modelli di pistole elettriche, con potenza variabile, oltre a quelli alimentate a batteria. In ogni caso, si tratta di attrezzi abbastanza maneggevoli e perfetti non solo ai professionisti, ma anche per chi non ha esperienza con i lavori di tinteggiatura. Una delle caratteristiche più importanti da considerare quando si acquista una pistola per verniciare elettrica è sicuramente la potenza elettrica, che, ovviamente, determina l'efficacia del getto.
I modelli base partono da 100 W e quelli più performanti arrivano anche a 500 watt. Valori in ogni caso sufficienti per ottenere risultati impeccabili su varie superfici.
Questo genere di pistole vantano inoltre diverse modalità di utilizzo. Un aspetto che le rende molto pratiche e versatili. Infatti, in aggiunta allo spruzzo orizzontale, regolando l'apposito ugello tramite la rotellina, possono erogare il colore in maniera circolare o verticale.
In questo sarà facile portare a termine e con successo anche lavori di precisione.
Le pistole elettriche per verniciare vantano un peso piuttosto ridotto, anche quando il serbatoio è completamente pieno di colore. All'occorrenza si possono trasportare a spalla agganciando l'apposita tracolla regolabile che si trova in dotazione nella confezione d'acquisto. In questo modo si possono affrontare senza sforzo anche lavori lunghi e pensati, come ad esempio la verniciatura di muri, ringhiere o staccionate.

Info utili

A fine utilizzo è sempre consigliabile pulire per bene il serbatoio, così che la pistola potrà funzionare al meglio la volta successiva. A tal proposito, in dotazione si trova anche l'ago per la pulizia ugelli e il misurino per controllare il livello di viscosità del colore per un perfetto dosaggio.
Una pistola per verniciare diventa uno strumento indispensabile per eseguire anche progetti di restauro, ma senza impiegarci troppo tempo. Il flusso massimo dello spruzzo, che dipende dalla potenza, può oscillare da 280 a 850 ml/min. Ciò significa che la pistola potrà essere adoperata ad una buona distanza di sicurezza, mentre l'ugello assicura durevolezza nel tempo e massima affidabilità.
Bisogna inoltre considerare che utilizzando in maniera corretta la pistola elettrica per verniciare si riducono anche inutili sprechi di colore. Tutto ciò si risolve non solo in un grande vantaggio economico per gli appassionati di bricolage, ma significa anche dare una mano concreta all'ambiente, infatti non verranno disperse troppe polveri residue.
Ulteriore punto di forza di queste pistole elettriche è il cavo di alimentazione, lungo anche 2 metri, che assicura così ampia libertà di movimento.

Pistole per verniciare a batteria

Gli strumenti per verniciare in modo semplice e veloce comprendono anche le pistole alimentate a batteria. Strumenti abbastanza pratici e vengono consigliati per svariate applicazioni. Anche questo tipo di utensile consente di applicare in modo uniforme il colore su varie superfici, comprese quelle irregolari e con intarsi difficili da trattare con i comuni pennelli. La pistola, più nello specifico, funziona grazie alla batteria a litio da 20 Volt che richiede tempi di ricarica abbastanza rapidi, a fronte di una buona autonomia.
Una volta acquisita la tecnica a spruzzo, si possono raggiungere risultati che superano ogni aspettativa, rispetto a quelli che si ottengono con i classici rulli. La copertura, infatti, si rivela maggiormente uniforme e sarà possibile anche realizzare effetti artistici, come ad esempio suggestive velature e sfumature di ogni gradazione.
La pistola per verniciare a batteria è molto leggera ed essendo anche priva di cavo può essere utilizzata in ambienti esterni, come il balcone o il giardino. L'assenza del filo di alimentazione permette di lavorare liberamente, quindi di raggiungere anche i punti difficili e le intercapedini più strette.
Come per i modelli elettrici, anche nel caso delle pistole a batteria si possono trovare degli accessori in dotazione, come l'utile ago per pulire l'ugello e il misurino che serve a controllare la viscosità del colore. Inoltre, si può sempre modificare la direzione del flusso (verticale, orizzontale oppure circolare), così da rifinire al meglio gli angoli senza lasciare parti prive di colore. La regolazione è molto utile quando si cambia posizione, quindi ad esempio se si pittura da destra a sinistra, dall'alto verso il basso o viceversa.

SPEDIZIONE GRATUITA
Per ordini superiori a 99€ 
SHOPPING SICURO
Pagamenti sicuri e certificati
DIRITTO DI RESO
14 giorno per cambiare idea
RITIRA IN NEGOZIO
Scegli il punto vendita più vicino 
Powered by Passepartout